La nostra VOCE

cerca per categorie
La questione Marche Nord: proviamo a ragionarci
Un tema che ricorre ciclicamente nel dibattito politico sulla sanità marchigiana è il destino della...
Sono felice
Sono Felice Non è vero Sono tutti così Se non li interrompi ti dicono la...
Un cambiamento possibile: da closed source a open source guardando all’ambiente
Tramite una breve introduzione, cercherò di rendere il più semplice possibile l’acquisizione, da parte dei...
La vita lucida. Un dialogo su potere, pandemia e liberazione
È raro imbattersi in un libro di cui si immagina di non condividere alcuni presupposti,...
Diritti civili, del lavoro e pensiero della differenza
Ammetto di non aver seguito nel dettaglio la questione del DDL Zan. Ci sono, su...
Il ruolo del privato nella sanità delle Marche: prendiamo le Case di Cura Multispecialistiche
Io non sono a priori contro la sanità privata e diffido di chi liquida il...
Ho iniziato a drogarmi
Ho iniziato a drogarmi. E com'è? E com'è? COSTOSO. Fine (guarda lo scarabocchio)
Processi partecipativi e gestione dei rifiuti – parte 2° “brutti, sporchi e pericolosi”
Il peggior rischio per la salute umana e ambientale (ma saranno poi mai separabili?) deriva...
Oltre l’illusione (né potere, né impotenza)
Cos’è il potere? Bisogna chiedercelo per creare forme di resistenza creativa e di democrazia partecipata...
La pericolosa deriva populista della gestione della sanità da parte della Giunta Acquaroli
Non ho molta dimestichezza con le categorie della politica e quindi sul populismo mi sono...
Sto male
Che hai? Sto male. Voglio morire. Guarda che c'è tanta gente che sta peggio di...
Il lavoro che c’è ma che nessuno vuole
La stagione estiva è ufficialmente iniziata sia per i Decreti che hanno autorizzato le aperture...
537 licenziamenti
L’emorragia costante di posti di lavoro è anche il segno del mancato coordinamento tra la...
Tempo d’estate
Come ogni giovedì vi sareste aspettati di vedere, sulla nostra pagina, una selezione dagli Scarabocchi...
GIOVANI E VIOLENZA
Sono frequenti, in questi mesi terribili, le notizie di cronaca che riportano episodi violenti che...
A proposito di PNRR: per l’assistenza domiciliare non “basta la parola”
Ritengo opportuno in questo periodo intignarmi col Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) perché...
Processi partecipativi e gestione dei rifiuti – parte 1° “come potrebbe essere”
Per raggiungere i nuovi obiettivi di riciclo dettati dalla normativa europea sull’Economia Circolare serve mettere...
Essere matti
Per essere matti occorre essere almeno in due. Da soli si è sempre normali. Fine...

Insieme possiamo trasformare le Marche in un luogo dove sia sempre più bello e dignitoso abitare. Se uniamo le forze possiamo ristabilire gradualmente un controllo democratico sulle decisioni che contano, sulle politiche che servono realmente alla popolazione, sul futuro della comunità.

Per creare spazi di partecipazione diretta e per coinvolgere sempre più persone in questa esperienza sono preziosi tutti i contributi (idee, proposte, critiche costruttive, testimonianze di buone pratiche e di criticità locali…).

Per questo ti chiediamo di partecipare al nostro progetto partecipando alle attività dei gruppi di lavoro tematici o iscrivendoti al movimento.

Abbiamo lanciato Dipende da Noi mediante la diffusione di un manifesto/appello rivolto a tutte e tutti coloro che sentono l’urgenza di un cambio di passo nella nostra Regione che sia, insieme, politico e culturale.

L’invito a costruire un’alternativa credibile all’odierno sistema di gestione delle Marche ha subito ottenuto il consenso entusiasta di soggetti impegnati da anni nel campo dell’associazionismo, del volontariato, dei sindacati, dei servizi sociali, dell’istruzione, della salute e della ricerca e, a febbraio 2020, abbiamo proposto la nostra presenza alle elezioni regionali 2020 nelle Marche.

Tutte e tutti, a titolo personale, hanno voluto dare la propria adesione a un progetto che punta lontano.